lunedì 26 dicembre 2016





In attesa del 2017.

.(La tradizionale e suggestiva fiaccola di fine anno)

Anche il Natale e passato, passato bene in compagnia di tanti affetti familiari davanti ad un buon pranzo che mi ha visto in veste di cuoco ,più attento alla qualità che alle quantità,dei cibi e i soliti  tanti, rituali, scambi di regali più o meno utili. Io ho regalato libri,sia agli appassionati lettori come me, ma, anche a chi non legge mai nella speranza che la curiosità gli sproni alla lettura.

Scrisse il grande Umberto Eco:
Chi non legge a 70 anni avrà vissuto una sola vita:la propria,chi legge avrà vissuto 5000 anni:c'era quando Caino uccise Abele,quando Renzo sposò Lucia,quando Leopardi ammirava l'infinito,perche la lettura è un'immortalia all'indietro.

(Un consiglio per un'ottima lettura)
 

 In attesa dell'ultima notte di questo 2016 che, come al solito, festeggerò in assoluta tranquillità, una cenetta a due nell'attesa del nuovo anno, con la speranza e l'augurio che porti a tutti ciò che desiderano.
A me la neve,quella vera,adesso devo accontentarmi di quella chimica sparata dei cannoni.
(Opera di Herbert Libiszeswsski)
 

Buon Capodanno a tutti.

giovedì 22 dicembre 2016




Il memores domini Roberto Formigoni,
raro esempio di uomo pio, affiliato alla congrega politico religioso affaristica di Comunione e liberazione viene,oggi, condannato a 6 anni di reclusione per corruzione e gli vengono confiscati 6 milioni di €uro,tanto a lui non servono, ha fatto voto di vivere casto e povero.

Memores Domini sono un'associazione laicale cattolica i cui membri vivono i precetti di povertà, castità e obbedienza sotto l'egida del movimento ecclesiale di Comunione e Liberazione, avendo come ambito di apostolato il mondo del lavoro. L'associazione viene chiamata dagli aderenti e dai simpatizzanti di Comunione e Liberazione anche Gruppo Adulto.

martedì 20 dicembre 2016




Libri.
Da appassionato lettore vi lascio la mia critica sull'ultima fatica letteraria di Donato Carrisi.


In una Roma notturna e buia, senza elettricità a causa di un improbabile mega black out,semi allagata da un acquazzone di proporzioni bibliche,dalla esondazione devastante del Tevere e distrutta nelle sue bellezze archittetoniche da innumerevoli bande di vandali del terzo millenio,si aggirano,tra fango,fogne,topi, morti orribili e pericoli vari,un esaltato ispettore di P.S che uccide come mosche tutti quelli che incontra.
Il protagonista del racconto, uno strano prete in ciabatte di tela bianca e una avvenente polizziotta sexi in tubino nero e improbabili,visto il meteo,scarpe con un tacco vertiginoso,vagano in questa spetrale megalopoli,in cerca di una verità sulla morte di un cardinale sporcaccione.
Essendo un thriller,non vi racconterò il finale, ma vi lascio solamente una critica alla Fantozzi:Una cagata pazzesca.
Peccato perché di Carrisi ho letto tutte le sue opere, dove,con una scrittura intelligente sapeva raccontare trame oscure e personaggi deliniati, con sempre degli ottimi finali.

domenica 18 dicembre 2016

giovedì 15 dicembre 2016



 
 

Polenta.
Quest'anno la neve latita,ma la polenta no,mi    accontento.Allora  belle passegiate in alta quota, pomeriggi passati al centro benessere e serate con lettura e musica,accompagnate dalla gustosa cucina della Val di sole.....


.......e poi a nanna presto.

Buon fine settimana a tutti.

lunedì 12 dicembre 2016



Bugiardi,bocciati e autopromossi.
Come già,ampiamente previsto da quasi tutti,Renzi ha perso,di brutto e da bugiardo patologico non solo,non ha lasciato la politica ,come più volte  promesso,anzi, ha rilanciato con un vergognoso Governo clone,dove tutti i bocciati dal popolo si sono autopromossi a più alti incarichi,leggi Boschi,Finocchiari e il fedelissimo Lotti.

Molti mi fanno notare che queste sono le decisioni della maggioranza del PD,concordo,ma queste decisioni non nascono per il bene del paese,ma solamente per un vergognoso desiderio di potere e allora questa maggioranza non mi piace più
.
Tutti i partiti o gruppi,Renzi compreso,proclamano di volere le elezioni subito,ma quando andremo alle urne,salvo un improbabile miracolo del Premier Gentiloni,il PD prenderà una batosta epocale.


Che tristezza,quando penso che forse era meno peggio Berlusconi,furfante e puttaniere,ma alla luce del sole,di un Renzi bugiardo e bigotto e presente ogni domenica alla Messa come un bravo Boy scout,forse, per farsi mondare dai peccati settimanali.

venerdì 9 dicembre 2016



NEVE e molto altro 
La neve,quella vera,latita,ma il panorama,le escursioni in alta quota,i Canederli, il Blau Burgunder
e il tardo pomeriggio passato nell'oasi del benessere ,rendono questa terra un meraviglioso nutrimento per il fisico e la mente.
Naturalmente, non manchi una buona lettura.



Buon fine settimana a tutti.

lunedì 5 dicembre 2016




Ho votato per il Si.

Ho votato per il Si e ho perso e gli italiani hanno perso un'ottima occasione per cambiare,ma evidentemente il cambiamento fa paura.
Oggi la palla passa nelle mani dei vincitori:Un comico maestro dell'insulto,un vecchio puttaniere in pensione e un giovane razzista,che mai troveranno un accordo tra di loro e allora confido nelle prossime elezioni. Nell'attesa parto per la montagna sperando in copiose nevicate.