giovedì 20 aprile 2017





Una bontà in cucina.



Bianchi o verdi,piccoli o enormi,coltivati in serra o selvatici (Bruscandoli in triestino) sono sempre buonissimi,al forno con il burro e una sostanziosa spolverata di formaggio grana o lessati con le uova sode.
Domani,domenica e lunedi,in località Fossalon (provincia di Gorizia) a circa 25 Km da Trieste si svolge l'annuale sagra degli asparigi che promette buoni piatti,musica e vino del posto.Io non manco mai.



Per saperne di più.
 

Fossalon non esisteva. Venne strappata alla palude e al mare con un complesso lavoro di bonifica, fatto da uomini e donne, iniziato nel 1933. Ecco le immagini di quell'impresa nell'Archivio fotografico di Alverio Zuppet raccolte da Katia Bonaventura.


Il terreno paludoso di quella che sarebbe diventata Fossalon, nata con la bonifica e la coltivazione del riso per sconfiggere il terreno salato (Archivio fotografico Alverio Zuppet)
 
 
(Fossalon oggi)

Buon fine settimana a tutti.

martedì 18 aprile 2017




La primavera,per ora solo nell'arte.

Trieste oggi,ore 13.

Meteo di Trieste,7"con pioggia e vento.

Primavera,opera di Richerd S. Johnson.
 
Mi ero illuso,ma ritorna l'inverno,o quasi.
 
Antonio Vivaldi,"Le quattro stagioni"la primavera-
 
Così mi consolo con l'arte.

sabato 15 aprile 2017



La Crocifissione nell'arte.

Michelangelo Merisi da Caravaggio 1571-1610
Harmenszoon van Rijn Rembrandt 1606-1669
Renato Guttuso 1911-1987
 
Esiste un altra crocifissione che nel mondo artistico ha fatto molto scalpore ma non la comprendo e non la pubblico.
Crocifissione della rana di Martin Kippenberger 1953.1997
 
Auguri a tutti di una felice domenica Pasquale.


sabato 8 aprile 2017



Curiosità da non calciofilo.

Sto vellegiando nel golfo triestino,la giornata è meravigliosa,mi preparo una birra e accendo la radio,sta iniziando la cronaca della solita partita di di calcio,sport che non amo,ma ascolto per un po:Il cronista spiega che la squadra xx attaccherà da destra verso sinistra e immagino che l'altra squadra,per conseguenza,attacchera da sinistra verso destra.
Ora considerando che il campo di gioco è perfettamente in piano,mi domando, perché dare con enfasi, questa informazione che non cambia nulla per le forze in campo.

(Tiziano Crudeli,cronista calciofilo alterato)
 

Adesso mi arriva la lettura delle formazioni,tutti i giocatori vengono presentati per cognome e ruolo, mentre all'arbitro aspetta l'appellativo di Signor... ..Perche l'arbitro è il Signor...... e i giocatori no!

Misteri della pedata.
Felice domenica a tutti.

mercoledì 5 aprile 2017




Babezi.
(Espressione triestina dilettale,per chiacchere).

Molto spesso  le critiche che che riceviamo o riserviamo agli altri,in particolare,quelle che le femmine riservano,specialmente, alle loro pari sesso
(si ma sono finte,si fa il botulino,è troppo alta,magra grassa,ecc)
mi ricordano la bellissima fiaba di Esopo,"La volpe e l'uva.



" Una volpe affamata, come vide dei grappoli d'uva che pendevano da una vite, desiderò afferrarli ma non ne fu in grado. Allontanandosi però disse fra sé: «Sono acerbi». Così anche alcuni tra gli umani/e che per incapacità non riescono a superare le difficoltà,o non hanno ciò che desiderano, accusano,quasi sempre le circostanze"