domenica 28 aprile 2019

                   Moderazione o censura .



Noto con rammarico che la libertà di oppinione per molti Blogger è difficile da accettare.Quando commento, trovo spesso la dicitura:il tuo commento sarà  pubblicato dopo l'approvazione.Ciò permette di rendere di pubblica lettura solo i commenti favorevoli,insomma una vera censura.
Io credo e fortunatamente non sono il solo,che quando ti esponi con le tue idee devi anche accettare i giudizi contrari e negativi.
Ricordiamoci sempre che il pensiero diverso arricchisce la mente e aiuta la pluralità delle nostre convinzioni,altrimenti non è  un condividere,ma solamente un triste inutile e sterile solliloquio dove si ha sempre e solo complimenti e ragione..

mercoledì 24 aprile 2019

25 aprile 1945,l'Italia libera risorge.

Invito tutti a leggere il post del nostro amico Tomaso,uno che c'era,perché tutti possano capire cosa rappresenta questa data,il giorno della ritrovata libertà dopo un ventennio vergognoso e oppressivo.
Buon 25 aprile a tutti.

lunedì 22 aprile 2019



In dialetto triestino Osmiza o Frasca.

Una antica tradizione Asburgica ancora oggi più che mai in vigore.
Luogo dove i contadini del Carso triestino e sloveno potevano,per pochi giorni durante l'anno ,vendere i loro prodotti,un tempo solo vino e uova, rigorosamente a km 0,trasformando la loro casa in una sorta di trattoria dove ancora oggi puoi gustare piatti di salumi,uova e vino.Ieri come oggi le Osmize vengono segnalate con un ramo pieno di foglie detto "frasca" (Vedi foto)
Oggi le Osmizze hanno tempi di apertura molto più lunghi e si sono trasformate in vere e proprie trattorie dove puoi gustare piatti freddi e caldi con vini e cibo non sempre di loro produzione.
Io ,in questo periodo primaverile sono un assiduo frequentatore di questi luoghi scegliendo ,pero',accuratamente quelli dove l'offerta e certamente più povera ma rigorosamente autocnota.
,Felice Pasquetta a tutti

mercoledì 10 aprile 2019

Effetto push up.

In treno,due belle signore,età stimata, cinquanta passati con grinta,chiaccherano sedute alle mie spalle,non sono curioso,ma non posso non sentire.Parlano di moda e di biancheria intima poi con entusiasmo si raccontano dei miracoli dei  reggiseni che sostengono,effetto Push up e di collant meravigliosamente contenitivi che di riducono il fisico anche di due taglie poi,sempre, Push up che ti sostengono i glutei,insomma un reggiculo.
Alla prima fermata scendono,allora le osservo,eleganti con gusto e abiti firmati,le osservo con attenzione da dietro, jeans l'una e gonna fasciante  l'altra e le immagino senza il decantato effetto Push up e penso: che delusione la realtà senza sostegni.
Presto arriverà la primavera e la temuta prova costume,per molte e molti una immane tragedia.
Ricordiamoci sempre che il nostro corpo e il bene più prezioso che possediamo,trattiamolo bene ci guadagniamo in salute e buonumore.