martedì 21 maggio 2019


Silvio Berlusconi,la tragedia di un uomo ridicolo.



Nato nel 1936 leggermente obeso,capelli finti e tinti (male) dentiera a 42 denti (32 erano pochi) abbronzato con il fondotinta ,anni 82 e la tragedia di non accettarsi vecchio.'

mercoledì 15 maggio 2019

Pensiero mio delle ore 06.



L'Alba è il momento meraviglioso che ci conduce verso il futuro incerto di un nuovo giorno.
Felice giornata a tutti.

domenica 5 maggio 2019

 Fascisti in Italia.

Un tempo tutti i cittadini,o quasi,si professavano Fascisti.Indossavano la camicia nera nelle grandi occasioni  e durante le marcette obbligatorie, il sabato (sabato Fascista) nella piazza della citta'.
Pochi,però ,erano Fascisti per convinzione ideologica ma moltissimi  per necessità.
Senza la tessera del partito non avevi lavoro e ti era preclusa la tessera anonaria alimentare,necessaria per acquistare i pochi generi alimentari in commercio.Oggi, che viviamo liberi,anche di rimpiangere il triste Ventennio,molti giovani oscurantisti e razzisti e qualche vecchio nostalgico ,ogni tanto escono allo scoperto,innegiando alla Destra estrema con canti e ridicole esibizioni di braccia tese al grido:Presente.

Ma non sono Fascisti,sono solamente vecchi che dalla trgedia storica nulla hanno capito,o giovani ignoranti che quella storia non la hanno studiata.
Ancora oggi questi tristi figuri si radunano per inneggiare ad un cialtrone buffo nelle sue manifestazioni,che dopo aver per un Ventennio predicato l'onore,vistosi in difficoltà ha abbandonato tutti i suoi sodali,cercando di fuggire come un topo da fogna,travestito da soldato tedesco,portandosi appresso la "cassa" e l'amante.
Attenzione a non sottovalutare il fenomeno, anche se oggi sembrano solamente dei tristi e risibili figuri ricordriamoci sempre che anche negli anni venti iniziò così.

domenica 28 aprile 2019

                   Moderazione o censura .



Noto con rammarico che la libertà di oppinione per molti Blogger è difficile da accettare.Quando commento, trovo spesso la dicitura:il tuo commento sarà  pubblicato dopo l'approvazione.Ciò permette di rendere di pubblica lettura solo i commenti favorevoli,insomma una vera censura.
Io credo e fortunatamente non sono il solo,che quando ti esponi con le tue idee devi anche accettare i giudizi contrari e negativi.
Ricordiamoci sempre che il pensiero diverso arricchisce la mente e aiuta la pluralità delle nostre convinzioni,altrimenti non è  un condividere,ma solamente un triste inutile e sterile solliloquio dove si ha sempre e solo complimenti e ragione..

mercoledì 24 aprile 2019

25 aprile 1945,l'Italia libera risorge.

Invito tutti a leggere il post del nostro amico Tomaso,uno che c'era,perché tutti possano capire cosa rappresenta questa data,il giorno della ritrovata libertà dopo un ventennio vergognoso e oppressivo.
Buon 25 aprile a tutti.

lunedì 22 aprile 2019



In dialetto triestino Osmiza o Frasca.

Una antica tradizione Asburgica ancora oggi più che mai in vigore.
Luogo dove i contadini del Carso triestino e sloveno potevano,per pochi giorni durante l'anno ,vendere i loro prodotti,un tempo solo vino e uova, rigorosamente a km 0,trasformando la loro casa in una sorta di trattoria dove ancora oggi puoi gustare piatti di salumi,uova e vino.Ieri come oggi le Osmize vengono segnalate con un ramo pieno di foglie detto "frasca" (Vedi foto)
Oggi le Osmizze hanno tempi di apertura molto più lunghi e si sono trasformate in vere e proprie trattorie dove puoi gustare piatti freddi e caldi con vini e cibo non sempre di loro produzione.
Io ,in questo periodo primaverile sono un assiduo frequentatore di questi luoghi scegliendo ,pero',accuratamente quelli dove l'offerta e certamente più povera ma rigorosamente autocnota.
,Felice Pasquetta a tutti

mercoledì 10 aprile 2019

Effetto push up.

In treno,due belle signore,età stimata, cinquanta passati con grinta,chiaccherano sedute alle mie spalle,non sono curioso,ma non posso non sentire.Parlano di moda e di biancheria intima poi con entusiasmo si raccontano dei miracoli dei  reggiseni che sostengono,effetto Push up e di collant meravigliosamente contenitivi che di riducono il fisico anche di due taglie poi,sempre, Push up che ti sostengono i glutei,insomma un reggiculo.
Alla prima fermata scendono,allora le osservo,eleganti con gusto e abiti firmati,le osservo con attenzione da dietro, jeans l'una e gonna fasciante  l'altra e le immagino senza il decantato effetto Push up e penso: che delusione la realtà senza sostegni.
Presto arriverà la primavera e la temuta prova costume,per molte e molti una immane tragedia.
Ricordiamoci sempre che il nostro corpo e il bene più prezioso che possediamo,trattiamolo bene ci guadagniamo in salute e buonumore.

venerdì 29 marzo 2019

La famiglia,questa sconosciuta.

Oggi in quel di Verona si blatera di famiglia,dicono ,quella famiglia basata sul matrimonio,naturalmente religioso e indissolubile e composta da una femmina e un maschio.
Ministri,giornalisti,pseudo intellettuali e pagliacci del tipo Meluzzi,ne parleranno ,forse con poca esperienza,perché la maggioranza di questi soloni di rito cattolico ortodosso una vera famiglia non la rappresentano,perché di famiglie,o ne hanno troppe o nessuna e spesso vivono e procreano (o trombano) nel peccato,fuori dal sacro vincolo.
Allora perché pretendono di dare giudizi non richiesti.

La famiglia è un vincolo di amore e non un contratto burocratico,formata da due che si amano al di fuori della propria identità sessuale.

Bravi cattolici,formate in assoluta liberta'la famiglia che preferite,senza invadere le libertà altrui.

Naturalmente che i cattolici si riuniscono per far conoscere il proprio pensiero
è normale,meno normale è quando cercano di imporre con le leggi dello stato il proprio credo anche a chi la pensa in modo diverso.

Per concludere:bravi cattolici osservanti, non vi sfiora mai il pensiero di farvi i cazzi vostri.

Un Caro saluto.fulvio