venerdì 29 settembre 2017



L'Italia era il Bel Paese.


L'unico Bel Paese rimasto.
 

Licenziata per furto: aveva preso un monopattino dai rifiuti.

Lo scorso giugno le è stata consegnata una lettera di licenziamento per "appropriazione indebita di un bene non di sua proprietà.


I furbetti del cartellino fanno ricorso e dopo qualche tempo di sospensione vengono perdonati e rimessi in ruolo.
I famosi ladri di valige,operanti nell'aereoporto di Roma sono stati denunciati per furto,sospesi ma non licenziati e oggi sono ancora al loro posto.
Ma una spazzina,madre di tre figli,viene licenziata perché sottrae un monopattino dal cassonetto delle immondizie.

Oggi, fra giudici vergognosamente perdonisti,politici ladri ,cialtroni o impreparati e partiti  intolleranti, che predicano il razzismo e la paura del diverso,forse un bel Paese, non lo è più.

sabato 23 settembre 2017

Vorrei  vivere a Topolinia.


Apro il giornale o seguo la Tv ma le noitizie del giorno sono sempre le stesse:ruberie,furti e assassinii,con il solito contorno di stupri e violenze sulle donne.Ma i galera non ci va più nessuno o solamente per pochi giorni,poi grazie a leggi perdoniste e giudici incapaci ,gli assassini godono dei domiciliari e i ladri e gli stupratori a piede libero in attesa di processo che si celebrerà tra un paio di anni (forse) e in attesa della sentenza  piena libertà di continuare a delinquere.


Vorrei vivere a Topolinia,dove il Commisario Basettoni fa rispettare le leggi e i mariuoli vanno al Gabbio con la classica palla al piede.

Buon fine settimana a tutti.

mercoledì 20 settembre 2017



M5s,ignoranza e superstizione.


 

Di Maio bacia la teca con il sangue di San Gennaro per accaparrarsi i voti di tanti creduloni.

mercoledì 13 settembre 2017










Succede a Pontida.

Parcheggi "rosa" solo per mamme etero ( omosessuali escluse ma come si individuano?) italiane o della comunità europea.
Poi il dietrofront del sindaco.


 
Il promotore è il sindaco di Pontida,tale Luigi Carozzi.(Foto)
 

Da Bossi, che incitava il popolo a pulirsi il culo con il Tricolore,molto tempo è passato,ma il cretinismo grave, dei Leghisti rimane.

domenica 3 settembre 2017



Non è colpa della Legge,ma di Giudici senza palle.

Nella mia regione,il Friuli-Venezia Giulia ,un bastardo uccide la fidanzata strangolandola. Finisce in carcere,ma solo per pochi giorni.
Un giudice sentenzia che l'assassino non sopporta il carcere,lo fa star male,ora è in attesa degli arresti domiciliari.
Per me uno che uccide,non solo deve star solo male, ma male da morire.

A breve attendiamoci la scarcerazione dei quattro migranti violentatori di Rimini.