martedì 10 settembre 2019



La bella Italia e gli italiani brutti.

Domenica scorsa ho concluso il mio peregrinare per le città, paesi e paesini dell'Italia del Sud e sono approdato a Roma per salutare e ringraziare gli amici che mi hanno ospitato e prestato lo scooter usato per il mio viaggio.
Sono rimasto entusiasta delle bellezze dei luoghi e dei Meridionali ,genti colte educate ,allegree e con un grande disposizione all'ospitalità.
Purtroppo ,lunedì a Roma ho conosciuto anche 
la brutta Italia e non alludo ai romani o alle sempre nuove buche stradali ,ma alle migliaia di italiani giunti nella capitale per protestare contro l'insediamento del nuovo Governo.
La manifestazione di protesta indetta dal duo:Salvini -Meloni e stata la vetrina della brutta Italia.

Una selva di fanatici,ignoranti in storia patria,smemorati e oscurantisti urlanti in un vergognoso tripudio di braccia tese nel saluto romano.Forse questi tristi figuri non conoscono cosa  è  stato il regime fascista e quali danni,miserie e lutti a generato.


Attenti,questi vogliono governare,per ora il pericolo e' passato,ma vigiliamo perché il Capitano con il Rosario e la fanatica piccola italiana possono ritornare.

17 commenti:

  1. Come ho scritto anche su Twitter, questi stavano a manifestare per poter votare democraticamente un nuovo Duce...roba da matti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più che un nuovo Duce un pagliaccio che manda bacini e fa campagna elettorale in mutande.
      Ciao a presto.fulvio

      Elimina
  2. Caro Fulvio, questo si che è un post chiaro, dici chiaramente come stanno le cose!!!
    Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Tomaso,ancora auguri per i tuoi meravigliosi anni.
      Un grande abbraccio.fulvio

      Elimina
  3. Pericolo scampato... pensi? Non sono altrettanto sicura perchè tutte le persone che hanno partecipato, non osteggiato, o si sono allineate al leghista sono ancora tutte lì. Serve tenerli d'occhio? Nel dubbio sì, facciamolo.
    Buon ritorno a casa.
    Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sari,il pericolo imminente è passato,ora speriamo che questo anomalo Governo sappia e possa governare.
      Un abbraccio.fulvio

      Elimina
  4. Hai scritto bene. C'è l'Italia che hai visto nei tuoi viaggi, fatta di persone che considero normali nel più positivo e genuino senso del termine, e gli italiani che sanno poco e niente (basta urlare e per loro va bene) e oscurantisti. A cui aggiungo anche la demagogia di chi urla avendo fatto cadere un governo per le sue mire personali (perché tutta l'Italia immaginava e si aspettava che prima o poi il Capitano col rosario lo avrebbe fatto). Anzi, mi aspettavo la caduta del governo dopo le elezioni europee. In tutti i casi c'è da stare sempre molto attenti, ma penso anche al fatto di non cadere in provocazioni. Per il resto vediamo come si comporta questo nuovo governo.
    Un salutone

    RispondiElimina
  5. Caro amico,il Capitano col Rosario per ora ,stupidamente ,si è tagliato il ramo sul quale stava comodamente seduto per avidita'di un ramo piu'grosso.Adesso spero che questo anomalo esecutivo sappia e possa governare.(Attenti a l'altro Matteo).
    Ciao fulvio

    RispondiElimina
  6. Protestare è lecito, per carità!comunque dovrebbero prendersa con Felpini che ha fatto tutto da solo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara,almeno per un poco ragliera'dai banchi dell'opposizione.
      Ciao.fulvio

      Elimina
  7. Risposte
    1. Ciao Mariella,hai ragione,vigigliamo attenti
      Ciao .fulvio

      Elimina
  8. non è che sono quei due soltanto ad avere tali idee. molti la pensano così. ma non arriverei a definirli fanatici, seppur ritenga che certe politiche siano pericolose per la stabilità e tenuta del paese, destinato comunque a un inesorabile declino, salvo miracoli. ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao,anche nel "20 la pensavano come te.
      Ciao.fulvio

      Elimina
    2. direi che la situazione è molto diversa. anche se certa mentalità è tuttora abbastanza diffusa. ciao

      Elimina
  9. L'Italia variegata nei suoi usi e costumi....politica a parte, perchè ognuno ha la propria idea, e va rispettata, anche se è diversa da quella personale!
    Un caro saluto,silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia,il pensiero diverso e l'essenza della democrazia,ma chi esprime il proprio pensiero urlando e con il braccio teso nel saluto romano mi preoccupa.
      Un caro saluto.fulvio

      Elimina