venerdì 14 ottobre 2016

Bob Dylan

L'invidia di Baricco.

Alessandro Baricco come al solito passa le sue giornate a sgomitare per avere una qualche attenzione dai media,oggi tenta denigrando Bob Dylan,secondo lui non degno di ricevere il Nobel per la letteratura.

Che sia invidia? Purtroppo se il buon Baricco non imparerà a scrivere emozionando il lettore ,per lui il Nobel resterà sempre una chimera,ma forse per la Coppa del nonno........

15 commenti:

  1. Ma come si permette, poi...! Mah!

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'invidia scioglie la lingua.
      Ciao,fulvio

      Elimina
  2. Caro Fulvio, l'invidia fa brutti scherzi!!!
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Tomaso,concordo.
      Un abbraccio,fulvio

      Elimina
  3. Ahahah non ho grande opinione di Dylan ma su Baricco mi trovi perfettamente concorde!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mariella,vedi qualcosa ci unisce.
      Ciao fulvio

      Elimina
  4. Purtroppo l'invidia arriva proprio da persone come Baricco, che vanno a braccetto con la presunzione. Non c'è da stupirsi, ricordo quanti, a suo tempo, criticarono il Nobel assegnato a Dario Fo. Ciao Stefania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefania,concordo Dario Fo è stato un irripetibile artista.
      Ciao,fulvio

      Elimina
  5. Ho sempre trovato inascoltabile Bob Dylan.. Un saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non si può piacere a tutti.
      Felice sera,fulvio

      Elimina
  6. Sarà perchè Bob è della mia epoca ma io lo adoro. Riguardo a Baricco sorvolo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anna anche della mia,ma soprattutto perché è un poeta.
      Ciao,fulvio

      Elimina
  7. Ah no eh !!! Io adoro Baricco !!! Lui si che mi ha dato emozioni nel leggerlo!!! Anche dopo le emozioni del suo programma TV...lo adoro a tal punto di incidere per una mia amica scrittrice delle cassette con la lettura di alcuni suoi brani, così tanto musicali ed emozionanti da volerglieli far ascoltare ...

    RispondiElimina
  8. Ciao Nella io l'ho letto,ma la sua prosa non mi convince.
    Ciao .a presto,fulvio

    RispondiElimina
  9. non so se sia per invidia (non ho seguito e sentito le sue dichiarazioni e motivazioni). di certo è un nobel discutibile. credo che lo stesso dylan la pensi così, anche se per altre ragioni. buon giorno

    RispondiElimina