martedì 25 ottobre 2016


Autogol.



La mia amata,non so per quanto ancora,Sinistra capitanata da Renzi,dopo aver subito una nuova sconfitta alle elezioni Comunali nella mia citta,Trieste,e ieri amche nei comuni vicini di Monfalcone e Ronchi ha subito per propria colpa l'ennesimo autogol, rimandando in commissione a data da destinarsi,(cioè mai) la proposta del Movimento 5stelle riguardante l'annosa riduzione delle spettanze economiche dei parlamentari,che sembra,a parole, voluta da tutti.
Proposte di cui Renzi ne parla da qualche anno senza mai attuarla.
Peccato,non amo la politica gridata e insultante di Grillo,ma per questa volta ha ragione lui.

13 commenti:

  1. Sì davvero, siamo oltre il ridicolo.
    D'accordo con te su tutta la linea.
    Buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Mariella,è un ridicolo che non porterà nulla di buono.
      Felice giornata,fulvio

      Elimina
  2. Caro Fulvio, non so per guanto tempo ancora riesca ha stare sull'onda delle illusioni, so solo che una volta che scivola, non credo che si rialzi più!!!
    Ciao e buona notte caro amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Tomaso,oramai non scivola più,rotola nel disastro dei suoi falsi proclami.
      Un caro saluto,fulvio

      Elimina
  3. E' che Renzi non è un vero uomo di sinistra, ma nemmeno del PD.
    Grillo lasciamo perdere, proprio... Non so manco cosa volere.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non lo voterò mai,ma se il Pd continua sulla strada renziana,vincerà lui e l'elegantissimo Di Maio farà il presidente del Consiglio.
      Come ammoniva il buon Tortora..Orrore.
      Ciao,fulvio

      Elimina
  4. Come fai a chiamarla ancora sinistra?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una sinistra ancora c'è ancorché in minoranza dentro ad un Pd perdente e senza collocazione.

      Elimina
  5. Il PD non è di Renzi, segretario pro tempore che ha per altro vinti primarie e congresso. Il Governo di cui Renzi è presidente è una gran bella squadra e sta facendo bene. Renzi sarà tranquillamente sostituibile al prossimo congresso del PD, partito che è dei suoi iscritti, me compreso. Caro Fulvio, niente posso dire sulle situazioni locali, ne abbiamo viste di tutti i colori ma Di Maio e Grillo sarebbero sciagure nazionali: Poi ognuno liberissimo di scegliere; vedere di migliorare il PD dove non è un gran che?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Paolo,non voterò mai per Grillo&c. ma per educazione famigliare e convinzione personale,la mia simpatia politica va alla Sinistra.
      Oggi in questo PD,che ho pur votato e che arranca sulle stampelle dei ex Berlusconiani,Verdini e peggio,di Sinistra non ne vedo e nemmeno la legge elettorale presentata da Renzi,dove governano i comandati,mi sembra tanto sinistroide.Purtroppo devo dare ragione a D'alema e se non cambia l'Italicum votero No al Referendum.
      Un caro saluto,fulvio

      Elimina
  6. Renzi non rappresenta la sinistra, e mai avrebbero votato quella proposta dei 5 Stelle, trovami un privilegiato che rinuncia ad un privilegio..
    buone giornate carissimo : )

    RispondiElimina
  7. Ciao,Renzi non perderà i privilegi,ma certamente perderà la cadrega.

    Felice serata,ciao fulvio

    RispondiElimina
  8. il fatto che ci siano state le elezioni comunali in alcune grandi città e il pd le abbia perse ci può stare.

    la vera notizia per me è che non ne avevo saputo nulla fino a quando ho letto questa pagina, ovvero, nessun organo di informazione "ufficiale" ne ha parlato ....ma forse ero io che ero distratto :D

    RispondiElimina