venerdì 30 settembre 2016



IL DUBBIO. Referendum Si o No ??????


Il mio proff. di filosofia, accanito seguace di
Nietzsche,ammoniva,"unica certezza è il dubbio,ma io non capivo.
Oggi ritorno a quel lontano pensiero nell'attesa del voto referendario,Si o No.

Se do il mio voto al Si, vince un rimescolamento raffazzonato di vari dettami della Costituzione italiana.Il senato, comunque, rimane con pseudo Senatori nominati e non votati che creeranno soltanto confusione sulle competenze e il tanto decantato risparmio è misero.


 Se votoNo,tutto rimane invariato ,spese comprese e le solite lungaggini decisionali con i provvedimenti legislativi sempre in viaggio tra una Camera e l'altra e niente risparmio

Oggi ho capito il pensiero del mio Proff.


Nessun dubbio,invece, sulla novella legge elettorale (Italicum) è peggiore della porcata Calderoliniana.


giovedì 29 settembre 2016



Tanti auguri.


Sono da sempre comunista e antiberlusconiano ma oggi Silvio Berlusconi compie ottantanni e allora si merita gli auguri di tutti come ogni ottantenne.

Berlusconi è stato una iettatura per la nostra povera Italia,ma la colpa non è sua ma dei videodipententi italioti che hanno creduto alle sue fandonia e ancora ci credono e magari lo voteranno alle prossime consultazioni.

Hitler o Stalin non sarebbero stati nessuno senza il supporto del popolo e allora non li incolpiamo perché la colpa è sempre della gente e mai dell'eletto.
Meditate genti.

martedì 27 settembre 2016




COMICI&RISATE.

abbiamo goduto con la comicità di:
Stan Laurel e Oliver Hardy,meravigliosi.

Poi arrivarono i nostrani Gianni e Pinotto,bravini.
Abbiamo riso poco con Rik e Gian,ma questo offriva la nostra Tv alle anime candide dei teledipendenti italici.....

........ma oggi con i comici Renzi e Grillo non c'è più niente da ridere.Le due ultime gag:I pentastellati e l'affanosa ricerca, dopo cento giorni dalle elezioni,di due assessori al comune di Roma e la riesumata idea renziana, di costruire il  ponte berlusconiano sullo stretto.

Ammoniva un vecchio adagio popolare delle mie terre:
"Povera Italia te son ben messa coi tanti triboli che mai no cessa".
(Siamo messi male con tutti questi problemi)

venerdì 23 settembre 2016




Misteri.

Questa sorridente ragazza è Beatrice
Lorenzin,Ministra della salute del governo Renzi,ultimamenta nota solamente perché unica responsabile della vergognosa campagna per il "Fertility day.
Nata il 14 ottobre 1971,diplomata ma mai laureata ,senza curriculum alcuno e senza nessuna esperienza lavorativa, militante in Forza Italia,partito conservatore di centro destra,diventa Ministra del Governo di centro sinistra capitanato da Renzi.

La domanda sorge spontanea,perchè.
Tolti i soliti inquisiti e condannati che frequentano da sempre le nostre istituzioni non si trovava nessuno con una pur qualche competenza specifica,magari un barelliere,un infermiere diplomato o anche un direttore sanitario, per questo alto incarico?

Anche il buon Silvio Berlusconi nei suoi tempi migliori (Olgiattine&Co) aveva promosso a Ministra una ragazza senza esperienze specifiche, certa Mara Carfagna ma almeno esibiva altre innegabili qualità.
Vedi foto.

sabato 17 settembre 2016

 
C'era una volta il fantasy.
500 anni fa veniva pubblicato l'Orlando furioso.



Scritto  dalla magica fantasia di  Ludovico Ariosto, (Reggio Emilia 1474 - Ferrara 1533)



Una meravigliosa storia di paladini e di mori, di amori di,draghi e cavalli alati, un vero fantasy ante litteram che spazia dalla terra al cielo dove in tantissimi si combattono, amano, uccidono, impazziscono ,vanno  pure sulla luna alla ricerca della perduta ragione..Una trama alla Quentin Tarantino per il sangue o alla Rowling,mamma di Harry Potter, per le ricorrenti magie.
Nei secoli pittori, poeti e scrittori ieri e oggi registri di fama si sono cimentati nel rappresentare l'opera, indimenticabile la trasposizione televisiva del 1975,forse il capolavoro del regista Luca Ronconi.



 
Ho conosciuto l'opera,leggendo pochi canti dal "Sussidiario" alle scuole medie e poi ho ripreso l' intrigante lettura in diverse età, trovandola sempre più affascinante.
Se non l'avete già letto e apprezzato , leggetelo e una storia per lettori di ogni età, oggi purtroppo caduta nell'oblio.

(I cavalli di legno dell'Orlando televisivo di Luca Ronconi).
 
 
. Da leggere L'Ariosto, raccontato da
 Italo Calvino.
 
 
La città di Ferrara,ricorderà dal 24 settembre al 8 gennaio 2017 i 500 anni del poema con una mostra a "Palazzo dei diamanti".
 
 
Felice domenica a tutti.

venerdì 16 settembre 2016

La rete uccide?


"Se fai un video e lo dai a un amico fai una cosa pubblica. Ha fatto sesso e poi l’ha mandato in giro. Le andava bene che qualcuno vedesse. Se hai fatto un video è già una cosa pubblica, non rimane solo in tuo possesso,queste cose le devi sapere".


Questo è il pensiero di Oliviero Toscani sulla triste vicenda della povera Tiziana,suicida per un suo video porno.

Confesso che io ho una palese difficoltà ad esprimere un giudizio,sul pensiero di Toscani e sulla vicenda,  voi cosa ne pensate?

giovedì 8 settembre 2016

Pensiero del giorno. Gridava onestà.



Oggi sono contento perché il movimento 5 Stelle è diventato,alla prima prova di governo di una grande città,un partito politico normale,con le solite bugie,beghe interne,gelosie e indagini della magistratura.

Felice giornata a tutti.