mercoledì 1 aprile 2020

Il mio tempo.



Il bradipo.

                                      (Foto tratta dal Web)

Da sempre,nelle mie faccende,sono  lento come un bradipo.Fortunatamente,nella mia professione la velocità non era una buona consigliera,ma essendo lento il tempo era sempre poco.
Oggi,  nonstante la mia lentezza nelle faccende,lettura,musica, la cura delle mie piante e la cucina, il tempo e sempre tanto,di più, tantissimo.

43 commenti:

  1. Caro Fulvio, queste si, che sono parole molto ma molto, sagge.
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tomaso, un grande abbraccio anche a te.
      fulvio

      Elimina
  2. Vero. Ora nonostante la lentezza rimane ancora tempo. Mi piace ciò. E mi piace la frase che hai postato su. Una vita dove nel giusto tempo viene posto il valore. Buona serata Fulvio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pia, ho sempre pensato che lentamente si assapora meglio la vita.
      Ciao, fulvio

      Elimina
  3. io ero abituato ad essere veloce. ecco, forse questa è l'unica cosa che non mi manca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho sempre pensato che la fretta se non dettata da in improrogabile bisogno, sia una cattiva consigliera.
      Ciao Francesco.
      fulvio

      Elimina
  4. Un giorno mio nonno mi raggiunse trasparente di vita accanto, e nel suo silenzio simile al mio mi disse: "sai quando sarai vecchio?". Lo guardai basito confortato da quel silenzio irreale quasi a non voler sentire, io giovane, le sue parole. "Ti diranno "vecchio" sono quando avrai il piacere finalmente di assaporare lentamente la vita.."
    l mio abbraccio
    Maurizio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maurizio, bellellissime e sagge parole.
      Un abbraccio anche a te.
      fulvio

      Elimina
  5. Il tempo corre, ma alla nostra velocità ;)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Condivido pienamente il tuo. saggio pensiero.
      Ciao, fulvio

      Elimina
  6. Adesso si ha tutto il tempo per gustare le piccole cose che prima ti sfuggivano.
    Il problema è che io mi son già stancato di gustarle e vorrei tornare alla frenesia di prima.
    Che tra l’altro so gestire molto bene.
    Ciao Fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Max, a volte anche io mi annoio, forse perché oggi il tempo è tanto e allora lentamente cerco una occupazione.
      Ciao, fulvio

      Elimina
  7. Io la lentezza l'ho conquistata con la pensione. Ed oggi devo dire che mi dà anche fastidio vedere gente correre, penso a quando lo facevo io e mi chiedo se è giusto tutto questo. Non è meglio rallentare e porsi delle domande. Ecco forse il correre deriva dalla paura delle risposte.
    Abbraccio siempre tutto per te 🤗

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, io ero lento, credo, dalla nascita,e oggi che sono felicemente nullafacente continuo nella mia serenità, per le risposte, sono ottimista e fatalista, sia quel che sia.
      Un caro abbraccio, fulvio

      Elimina
  8. In questa società moderna in cui la velocità ci costringe a fare costantemente o quasi tutto di corsa la lentezza ha il suo bel perchè.
    Io tendo ad essere moderatamente lenta nelle cose che faccio, e trovo che fare tutto sempre di corsa non sia ne bello ne sinonimo di perfezione. Più si fanno le cose velocemente più probabilità di sbagliare si ha.
    Quindi do un benvenuto alla lentezza e ne faccio un elogio.
    L'Elogio alla lentezza. Buona continuazione di settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara amica, essere lenti non significa non fare, non dico fare meglio, ma fare senza la frenesia il pensiero aiuta di piu a non commettere errori.
      L'elogio alla lentezza lo faccio mio.
      Un caro saluto. fulvio

      Elimina
  9. Caro Fulvio, concordo in pieno! E che belle parole che hai scelto. A volte è incredibile come un aforisma o poche parole contengano delle varità e dei consigli così chiari e precisi. Mi complimento con te
    Un salutone e alla prossima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho meriti, ho trovato queste sagge parole scritte sulla base di un vecchio orologio, quelli con la cupola di vetro e le sferere in movimento e poi le ho cercate nel Web, ho trovato questa foto ma nessun cenno sull'autore.
      Un caro saluto. fulvio

      Elimina
  10. La velocità non è buona consigliera per tutte le professioni, sono le macchine collegate all'uomo o viceversa che ci impongono la loro velocità che diventa alla fine produttività. Ben venga il tempo libero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, ho sempre pensato che lentamente di gode meglio il proprio tempo sia lavorativo che libero.
      Ciao, fulvio

      Elimina
  11. Troppo tempo. In realtà quello che pesa non è il non sapere cosa fare ma il non poter scegliere se passare il proprio tempo in casa o invece uscire e poi ancora angosciano le ragioni per cui non si esce. Quanto alla lentezza, dipende, ci sono cose per le quali prendo tempo ed altre che faccio più rapidamente, ma credo sia così quasi per tutti.

    RispondiElimina
  12. Da sempre, le fretta mi crea ansia, cosi ho deciso di vivere piano a meno che qualche necessità incombente e improrogabile non mi costringa ad accelerare.
    Ciso Daniele.
    fulvio

    RispondiElimina
  13. Ciao Fulvio. Quando lavoravo ero velocissima a fare tutto... ora a casa le cose sono cambiate, faccio i lavori senza fretta. Mio marito cucina e io il resto. Queste giornate di quarantena passano comunque. Buon fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ale, nella mia professione dovevo sopratutto pensare e in fretta si pensa male. Credo, però, che la mia tranquilla lentezza sia caratteriale.
      Buon week end casalingo anche te. fulvio

      Elimina
  14. Al contrario di te, Fulvio, sono velocissima...ma non sempre la velocità dà buoni risultati!
    Un caro saluto,silvia

    RispondiElimina
  15. Ciao Silvia, penso che la fretta sia una cattiva consigliera, ma non è detto che la calma aiuti.
    Un caro saluto anche a te. fulvio

    RispondiElimina
  16. Lentezza, ponderazione, riflessione hanno sicuramente molti aspetti positivi !

    RispondiElimina
  17. Ciao Costantino, il mio è un modo di affrontare la vita con tranquillità e serenità anche nei tempi bui.
    Ciao, fulvio

    RispondiElimina
  18. Ciao Fulvio, io in questi giorni sono a lavoro con lo Smart Working e sono sempre di corsa...
    Però mi rendo conto che la calma è la riflessio renderebbero il mio lavoro più leggero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefania, rallenta il ritmo, io ho imparato che, con la calma si produce di piu e meglio.
      Un caro saluto, fulvio

      Elimina
  19. Risposte
    1. Sarà mia premura risponderti appena qualcuno mi traduce i tuoi segni.
      Ciao, fulvio

      Elimina
  20. Ciao Fulvio, ci sono cose nella vita che per essere espletate hanno bisogno di tutta la calma possibile e credo che questo non sia un difetto.
    Per me , che sono una persona molto dinamica, tra calma e lentezza c'è un pò di differenza. La calma è ponderazione, ,vivere la vita, la lentezza è un voler perdere tempo.
    Buon fine settimana
    Rachele

    RispondiElimina
  21. Ciao Rachele, posso dire che calmo lo sono da sempre ma anche lento, il dover agire in fretta mi infastidisce, ho i miei ritmi.
    Amo molti sports, che pratico con scarso sucesso, ma dove posso essere veloce compatibilmente alla mia età, lo sci, la bicicletta e la corsa.
    Ciao Rachele, felice domenica.
    fulvio

    RispondiElimina
  22. Tante volte è meglio fare le cose con calma che di fretta, riescono meglio. Quando ancora lavoravo, facevo spesso tutto di fretta, ora che sono in pensione, preferisco godermi la calma. Buona domenica.

    RispondiElimina
  23. Ciao, anche nel lavoro la calma era la mia migliore amica, non sopporto la fretta, mi crea ansia.
    Ciao ecari saluti.
    fulvio

    RispondiElimina
  24. La mia vita si alterna fra due giorni in ufficio e tre giornate di smart working. Le prime due sono a dir poco frenetiche, le seconde tre più tranquille e mi consentono di portare avanti attività di autoformazione che, difficilmente, in ufficio riuscirei a seguire. In ogni caso, anche quando siamo pressati, meglio prendersi tutto il tempo necessario per prendere decisioni. Il tempo è prezioso e va utilizzato con giudizio. Meno male comunque che ci so sempre il sabato e la domenica per rilassarsi un po'. Saluti cari.

    RispondiElimina
  25. il mio tempo è tutto, senza esclusioni, in qualsiasi circostanza e qualunque cosa stia facendo. buon giorno

    RispondiElimina
  26. Vivo anch'io con lentezza e non potrei fare altrimenti. La fretta è un vero attentato alla mia tranquillità

    RispondiElimina