giovedì 8 settembre 2016

Pensiero del giorno. Gridava onestà.



Oggi sono contento perché il movimento 5 Stelle è diventato,alla prima prova di governo di una grande città,un partito politico normale,con le solite bugie,beghe interne,gelosie e indagini della magistratura.

Felice giornata a tutti.

20 commenti:

  1. contentezza amara, ma pienamente condivisa dalla sottoscritta.
    Pronti a dare lezione di vita e di morale a tutti, eccolilà, ridimensionati e mezzi rovinati!Aspetto con fiducia la rovina dell'altra metà!!
    Saluti, Fulvio:))
    Marilena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Marilena,un poco ci speravo,non per votarli ma perché dessero una scossa all'ambiente.
      Pazienza,aspettiamo il referendum e poi vediamo le novità.
      Ciao,fulvio

      Elimina
  2. Han voluto la bicicletta? Ora pedalino!
    Saputelli inutili.
    Cristiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peccato,come ho scritto sopra potevano dare una scossa all'ambiente.Cosi in poco tempo si sono messi in pari (negativo)con gli altri partiti e ora aspettiamoci il ritorno dei dinosauri,Dalema e Berlusconi.
      Ciao,fulvio

      Elimina
  3. mai pensato ad un miracolo pentastellato. mi accontenterei che fossero un po' meno peggio. buon giorno

    RispondiElimina
  4. Quando si confermano le difficoltà organiche a questo sistema perché siete tutti contenti sebbene amaramente ?? C'era da aspettarselo che non gli rendessero vita facile a questi bravi ragazzi che si sono presi una bella gatta da pelare !! Comunque se ancora state a sentire i tg per conoscere la realtà ...andrete sempre fuori strada.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ascolto i Tg e leggo i giornali di fronti politici diverse,ma sono pure capace di farmi una mia opinione e se le cose vanno male non sono contento,certo non voterò mai per uno che ha fatto del Vaffanculo urlato la sua piattaforma programmatica.
      Ciao fulvio

      Elimina
  5. l'onestà bisogna continuare a gridarla infatti !!! fatelo tutti !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si certamente,ma soprattutto praticarla.
      Ciao,fulvio

      Elimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  7. L'onestà è un grande valore, non facile trovarlo in politica.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
  8. Purtroppo e come onestà andiamo sempre peggio:
    Ciao,fulvio

    RispondiElimina
  9. Gridare che siamo onesti, che siamo bravi, che siamo diversi è inutile e provocatorio. Meglio tacere e fare i fatti....forse penserò che mi debbo ricredere e sarebbe una vittoria non da poco!!!! Ciao fulvio

    RispondiElimina
  10. Ciao Lucia,non devi ricrederti,contano solo i fatti e non le solite spsrate elettorali e spesso l'onestà e la disonestà dipendono dalle occasioni.
    Un caro saluto,fulvio

    RispondiElimina
  11. La politica onesta è un ossimoro. Chi si mette sul pulpito già commette l'errore di sentirsi superiore senza dar conto che non si può fare il bagno in mare senza bagnarsi, e questa è una metafora. Se non fosse che in mezzo a tutto questa inettitudine c'è Roma, ci sarebbe da divertirsi come guardando una commedia del non-sense. Invece non mi diverto proprio per niente.

    RispondiElimina
  12. La politica onesta è un ossimoro. Chi si mette sul pulpito già commette l'errore di sentirsi superiore senza dar conto che non si può fare il bagno in mare senza bagnarsi, e questa è una metafora. Se non fosse che in mezzo a tutto questa inettitudine c'è Roma, ci sarebbe da divertirsi come guardando una commedia del non-sense. Invece non mi diverto proprio per niente.

    RispondiElimina
  13. Ciao Antò,nemmeno io mi diverto,purtroppo questa deriva porta moltissimi cittadini lontano dalla politica dove i politicanti non sono propositivi ma sempre contro quello che ritengono il nemico.
    Ciao,fulvio

    RispondiElimina