giovedì 29 settembre 2016



Tanti auguri.


Sono da sempre comunista e antiberlusconiano ma oggi Silvio Berlusconi compie ottantanni e allora si merita gli auguri di tutti come ogni ottantenne.

Berlusconi è stato una iettatura per la nostra povera Italia,ma la colpa non è sua ma dei videodipententi italioti che hanno creduto alle sue fandonia e ancora ci credono e magari lo voteranno alle prossime consultazioni.

Hitler o Stalin non sarebbero stati nessuno senza il supporto del popolo e allora non li incolpiamo perché la colpa è sempre della gente e mai dell'eletto.
Meditate genti.

11 commenti:

  1. Caro Fulvio, credo che non ci sia nessun post, più giusto di questo! Complimenti caro amico...
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie caro Tomaso amico della tua testimonianza.
      Un caro saluto,fulvio

      Elimina
  2. Nulla mi può far essere indulgente vero costui che ha corrotto profondamente il paese

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono gli italioti che si sono fatti con gioia corrompere.

      Elimina
  3. Ben detto Fulvio, concordo con te!! Ciao Stefania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefania e grazie della visita.
      A presto,fulvio

      Elimina
  4. Ciao Fulvio,
    meditiamo e facciamolo bene perché tra un po' ci risiamo e le scelte degli Italiani da un pezzo sono devastanti...e il ducetto di adesso è anche peggio di b.
    Marilena

    RispondiElimina
  5. Ciao Marilena,andiamo di male in peggio,io spero sempre in qualcosa dalla "Sinistra" ma non quella sinistra guidata da Dalema.
    Ciao fulvio

    RispondiElimina
  6. Finalmente leggo qualcosa di sensato. Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah dimenticavo io sinceramente gli auguri non glieli faccio proprio

      Elimina
  7. Ciao Anna,io, da sempre antiberlusconiano ma convinto che non sia solo colpa sua,ma come ho scritto dei tanti illusi che lo hanno acclamato.
    Grazie della visita,fulvio

    RispondiElimina